You are here

Perchè INCCA?

L’arte contemporanea si serve di ogni tecnica e materiale disponibile, ma il significato di queste scelte rimane spesso incomprensibile se non si acquisiscono dati sulle intenzioni dell’artista.
Indicazioni sui metodi di elaborazione e produzione riguardanti la visione dell’artista su concetti quali invecchiamento, transitorietà e interazione sono essenziali per la conservazione di opere d’arte sempre più complesse.
I professionisti coinvolti nella conservazione di queste tipologie di opere raccolgono incessantemente informazioni attraverso schede di restauro, interviste agli artisti, schemi sul montaggio delle installazioni, risultati di analisi scientifiche ecc.
Buona parte di questi materiali rimane tuttavia non pubblicata e inaccessibile a chi si occupa in senso ampio di conservazione, sebbene l’esperienza abbia evidenziato come questa lacuna sia una minaccia all’esistenza futura dell’arte moderna e contemporanea.
Per questa ragione un gruppo internazionale di professionisti ha preso l’iniziativa di formare una rete per raccogliere, condividere e preservare tali informazioni.

Comments